Filippo

Filippo Nacchi nasce a Padova il 9 dicembre 1969 e il suo nome racchiude quello che sarà il suo futuro : i cavalli.
Dopo gli studi e il militare nessuna professione lo interessa particolarmente così si inserisce nell’azienda di famiglia, ma capisce ben presto che non è quello che gli piace.
Nel 2000 inizia la sua carriera presso il “Circolo ippico Due Cavalli” a San Pietro Viminario(PD) e lì conosce un cavaliere argentino Alejo Maddalena che gli propone un’esperienza lavorativa negli Usa, così parte senza sapere una parola di inglese , ma con tanta voglia di imparare.
Negli USA lavora nel New Jersey e in Florida presso le scuderie di Tod Minikus, Osvaldo Ornia Pacer.
Dopo l’ 11 settembre 2001 i visti lavorativi per gli USA vengono ridotti così Filippo è costretto a rientrare in Italia, ma l’esperienza americana ha segnato la sua vita professionale in modo netto perché la precisione e la disciplina che ha imparato dai cavalieri americani sarà parte fondamentale della sua gestione di scuderia.
Il primo obiettivo arriva nel 2005 perché consegue il primo grado di salto ostacoli che gli permette di accedere al corso di O.T.E.B. operatore tecnico equestre di base valido per l’insegnamento.
Dal 2006 al 2007 lavora presso l’Associazione sportiva Valgranda come istruttore e addestramento cavalli giovani dell’allevamento Valgranda.
Dal 2007 si trasferisce a Padova presso la Scuola Padovana di Equitazione e qui svolge sia l’insegnamento che l’attività di cavaliere sotto la guida del cavaliere Stefano Carli.
I risultati agonistici sono condivisi con il suo fidato compagno di gara Nameretto, cavallo olandese che trascorre tre stagioni agonistiche con Filippo.
Nel 2009 diventa Istruttore Federale di I livello e comincia l’avventura con due cavalli giovani Ambra e Bacco che gli daranno molto filo da torcere, ma altrettante soddisfazioni sia in campo gara che fuori.
Dal 2010 svolge la sua attività di istruttore e cavaliere presso varie scuderie nella provincia di Padova.
L’Ambracco Cavalli è una nuova avventura che intraprende dal 2013 insieme alla sua compagna di vita e professionale Piera .